Palasport, meglio costruirlo da un’altra parte?

Il luogo dove sorgerà il palazzetto

“C’è poco da essere soddisfatti della notizia che la costruzione del nuovo palasport massese sia stata appaltata e la sua costruzione prossima all’avvio” questo il commento della Consigliera Luana Mencarelli del M5S alla notizia annunciata dalla giunta Volpi.

Molte sono le perplessità sulla scelta del luogo su cui edificare il palazzetto sollevate a suo tempo dal M5S di Massa, in primis la presenza della fabbrica chimica Solvay dall’altro lato della strada, ma anche per la vicinanza della discarica di rifiuti pericolosi a poche centinaia di metri, attualmente tornata alla ribalta.

“Siamo ancora in attesa del nuovo piano di emergenza esterna della Solvay in caso di incidente ambientale, senza il quale il Sindaco ci deve spiegare come può autorizzare la costruzione del palasport e vorremmo sapere inoltre se in considerazione della discarica di rifiuti tossici in via dei Limoni, a poche centinaia di metri, ritiene ancora un luogo sano dove inviare a praticare sport i nostri atleti e ragazzi” continua la Mencarelli “Non facciamo interpellanze perchè vista l’attuale conduzione dei Consigli Comunali possiamo dubitare che andranno mai in discussione anche quelle già depositate, ma facciamo un appello al Sindaco: ci ripensi prima di autorizzare un’opera pubblica in un luogo malato, questa città ha già pagato fin troppo la presenza della chimica sul proprio territorio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...