Furti ai cimiteri

14610890_10211116955508887_7896782918917397093_nCi stiamo avvicinando ai giorni dedicati alla commemorazione dei defunti e già cominciano le prime segnalazioni di furti di piante e fiori dalle tombe, la prima arriva dal cimitero del Mirteto. In quella che è una occasione per rinnovare e rinfrescare l’ultima dimora dei nostri cari che ci hanno lasciato, siamo costretti a mettere in preventivo che qualcosa venga a sparire, che siano i fiori dai vasi,  le piante o gli stessi contenitori delle stesse.
“È sempre successo” si legge sulla pagine dei social, “È pura cattiveria”, ed emerge vivo un sentimento di rabbia perché la mancanza di rispetto nei confronti dei defunti è davvero fastidiosa, colpisce un luogo di dolore, di intimità, di ricongiungimento emotivo che viene violato per il vantaggio del risparmio di una piantina o di un mazzo di fiori.
Le miserie umane peggiorano così la situazione di diffuso degrado in cui si trovano i nostri cimiteri cittadini, già abbandonati dalle istituzioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...